1500x300 f

Medio raggio

Immersioni Caprera Coticcio

 

Cala Inglesi

In questa zona le discese sono per tutti i gusti, adatte a sub di ogni livello: i principianti si fermano in pochi metri di profondità lungo la caduta, gli esperti potranno continuare la discesa fino al fondo,(circa 37 m ) ed osservare le numerose spaccature che caratterizzano questa parete, alla ricerca di Aragoste e grossi Gronghi.

La parete di Cala Inglese

Il punto di ancoraggio è praticamente lo stesso dell'immersione precedente, l'unica differenza è che ci si dirige verso Nord dove troveremo una parete mozzafiato sia per la sua ripidità che per i suoi colori, garantito l'incontro con grosse cernie, corvine ed un grosso branco di cefali. il fondo ai piedi della parete si trova intorno a 40 mt.

I Picchi

A circa quaranta metri dal lato nord di Punta Coticcio si innalzano fino in superficie, da un fondale a 45 metri, due incredibili picchi che in cima hanno un diametro di 2 metri. Un immersione veramente bellissima : incredibile il numero di castagnole che volteggiano intorno al cappello. Si possono incontrare ricciole, dentici in caccia e bellissime cernie dorate. Vi sono anche grandi capponi alla base dei massi, spugne, parazoanthus, rose di mare e ogni forma di organismo vivente che incrosta le rocce del fondo. Solo poche guide conoscono il carico di una nave romana ancora intatto e, per fortuna ben mimetizzato con il fondo.

Coticcio drift

Nel tratto di costa che và dai Picchi al Fiordino risulta quasi impossibile ancorare per via delle pareti che cadono quasi verticali fino a -45 mt. ed è di conseguenza una zona poco battuta dai Diving. Ci si preparara con la barca ancora in movimento, ci si tuffa qualche metro più a sud dei picchi per continuare l'immersione verso sud (direzione Fiordino) tenendo sempre la parete sulla destra. immersione adatta più o meno a subacquei di tutti i livelli di esperienza visto che si può tranquillamente segliere la profondità che si desidera. Non sono rari gli incontri con grossi dentici a caccia

Il Fiordino

E un immersione adatta a tutti per la tipologia di fondale a gradoni, si può quindi scegliere la profondità più adatta al grado di esperienza dei sub. Inizia praticamente da terra con un primo gradino a 6-9 m di profondità, per poi degradare dolcemente fino ad oltre 50 m di prof. Non mancheranno gli incontri con grosse e timide Cernie

Tahiti

Prende il nome dalla famosissima spiaggia di Punta Coticcio. La secca arriva fino in superficie e sprofonda per circa 30 m sul lato di levante dove troverete delle splendide gorgonia rosse e foltissime colonie margherite di mare (parazoanthus  Axinellae), e a circa 15-16 m sul versante di ponente, adatta quindi a dei sub di 1° livello.

Secca di Porto Massimo

Nel bel mezzo del canale tra la Punta Nord di Caprera e Porto Massimo a La Maddalena, risale da un fondale di circa 60 mt un immensa secca con la parte meno profonde sui 24 metri, permette diverse immersioni e percorsi a seconda della corrente. L'incontro con predatori e cernie e quasi garantito. Riservata agli esperti

Secca di Punta Galera

Si trova nell'estrema punta Nord dell'isola di Caprera a circa 500 mt dall'omonima punta. La secca è ben visibile dalla superfice in quanto il suo cappello si trova a pochi cm di profandità.. E' un grosso panettone che si innalza da un fondale sabbioso a circa 40 metri di profondità. Ricca di vita bentinica e permette immersioni piacevoli e incontri ravvicinati con saraghi e numerose specie di tana, soprattutto gronchi. Numerose fenditure nella roccia e la presenza di correnti ne fanno habitat ideale per tanute,saraghi e murene. Una secca molto insidiosa per la navigazione, come dimostrano i resti dei vari relitti, che vanno dall'epoca antica ai nostri giorni, che si trovano lungo le pareti della secca e sul fondo.

La Cattedrale

Poco fuori dalla punta Nord-Est di Caprera, a circa 40-50 m dalla costa troviamo un bassofondo visibile dalla superficie a circa 7-8 m di profondità. Ci troviamo a La Cattedrale o Secca di Candeo,L'ancoraggio non è dei più semplici visto che il sommo è costituito prevalentemente da scogli lisci e vi sono pochissime spaccature. Infatti per gustarsi a pieno l'immersione bisognerà dirigersi verso i piedi della secca ad Est, dove non mancheranno gli incontri con Aragoste, piccole cernie che timidamente si nascondono nelle spaccature del coralligeno e l'ormai famosissimo Paolino, un astice di circa 40 cm di lunghezza. La profondità massima è intorno ai 30 m

La Cattedrale di Fuori

La Cattedrale di fuori si trova circa 150 mt più a Levante della prima separate da un fondale sabbioso.Iil cappello è a 19 metri di profondità ed il lato di Levante cade fino a 41 metri.

Il Canalone

Da molti conosciuta anche come Shark point, un piccolo scoglio che emerge a pochi metri dalla costa Nord-est di Caprera. Si ancora a sud dello scoglio, si continua l'immersione in direzione Nord fino a raggiungere la profondità massima di 30 mt, per poi passare alla zona est con i numerosi ed incatevoli Canyon che contraddistinguono quest'immersione

Grottino di San Francesco

Situata nel lato nord di Caprera, tra Punta Coticcio e Punta Galera, a ridosso del ponente e dal maestrale c'e' una grotta passante con l'ingresso a - 12 metri. All'entrata c'e' una grande spaccatura nella parte in alto a destra, rivestita da parazoanthus e abitata da aragostelle e da alcuni gronghi . La grotta è lunga circa 25 metri di metri e sbuca a 4 metri di profondità in un bacino d'acqua semichiuso. A una cinquantina di metri dall'imboccatura uscendo verso il mare aperto, c'e' un'altra piccola  secca, tra l'altro molto bella, che parte da un fondale di -35 metri che arriva fino a -7 metri dalla superficie. Consigliata per la facilità dell'immersione.

Secca del Grottino

A due passi dall’omonima grotta e ben visibil la sommità della secca. di forma quasi circolare con picchi e grosse tane. Possibilità di incontri con dentici, ricciole e cerniotte.

 

 

 

Scuba point diving Palau Sardegna
Via Fonte vecchia Porto Turistico Palau 07020 Palau, Sardegna Italia
 
Tel: +393382443537
  • 1

Contattaci

 logo scuba point blu

Sardegna - Palau
Porto turistico
V Fonte Vecchia sn
07020 Palau OT

Mobile: +39 3382443537

We're Starting In

Prossima Immersione 20.04.2018 08:00 93 Days

Where